La politica estera europea e dell’Italia: le proposte del PD

Tag: , , , , , , , , , ,

Con Deputati PD e MondoDem abbiamo voluto organizzare due giorni di approfondimento e confronto sulla politica estera e europea, per individuare e sviluppare le priorità da inserire nel programma del Partito Democratico per la prossima legislatura.

La prima giornata ha visto il susseguirsi di cinque panel su difesa, Europa, immigrazione, internazionalizzazione, Mediterraneo, durante i quali i rappresentanti politici e istituzionali  ed esperti di alto livello, hanno definito le coordinate per la politica estera dell’Italia e del PD. Il secondo giorno abbiamo promosso una discussione informale, ma efficace per creare una sinergia tra il mondo della ricerca e il PD, con idee fresche da mettere in atto nei prossimi anni. Qui i programmi delle due giornate e i tutti i papers tematici curati da MondoDem e discussi durante la conferenza.

In queste giornate in cui si discute di formule di coalizione e veti sulle leadership, noi vogliamo invece concentrarci sulle proposte: esercito comune europeo, governo delle migrazioni, interventi per l’Africa, impegno per la pace e la stabilità del Mediterraneo e della Libia.
Se guardiamo a quello che vogliamo fare per l’Italia nei prossimi 5 anni, i punti in comune con altre forze e movimenti diventano subito più evidenti.

Vi lascio di seguito il mio intervento alla fine della prima giornata di lavori, attraverso il quale ho voluto tirare le conclusioni di una bella pagina della nostra attività politica.