Archivio: Articoli | Interviste

Grecia, socialismo europeo e Pd

Cosa vuole dire essere un partito del socialismo europeo mentre la Grecia si prepara ad affrontare nuovamente le elezioni politiche, le elezioni più europee che si possano immaginare? Si dice che la vera natura degli individui e quindi delle organizzazioni si chiarisca nei momenti di crisi. La stessa cosa dovremmo aspettarci dai partiti di sinistra europei, in particolare – non perché più europeo degli altri, ma per puro interesse casalingo – dal PD.

Si può votare contro la Germania?

Europa, 2012: si può votare contro la Germania? La domanda sembra a metà strada tra la fantascienza e la storia contro fattuale. Ma in realtà questa è la domanda di chi, partendo da Francia e Grecia, sta cercando di scrutare il futuro dell’Europa e dell’euro dopo due elezioni nazionali che assumono caratteristiche di più larga scala.

Africa: la primavera araba si è fermata al Sahara

Dal continente africano nel 2011 sono arrivati tanti segnali di novità e cambiamento, alcuni globali. La Primavera Araba e la caduta di Ben Ali in Tunisia, Hosni Mubarak in Egitto e infine di Mu’ammar Gheddafi in Libia non hanno però passato il Sahara. E così, se a livello di influenza, l’elemento arabo rischia di sparire dall’Africa, almeno nel breve periodo, rimangono molte criticità regionali, una su tutte il Corno d’Africa. E anche dai giganti regionali Sudafrica e Nigeria arrivano segnali contrastanti.