Un pensiero di vicinanza a Silvia Romano rapita in Kenya e alla sua famiglia, in queste ore difficili.
E una riflessione: che paese siamo diventati se non sappiamo trovare le parole per essere solidali con una ragazza che sta vivendo ore angosciosissime?

 

2018-11-29T15:48:08+00:00